Le 25 P Del Social Media Marketing

Categorie: Seller Tips Di Valentina Sangiovanni

Social-Media-MarketingParlando di social media viene naturale parlare anche di social media marketing! Come sappiamo, i social network, oltre a tenerci informati su ciò che fanno i nostri amici o su quello che succede nel mondo, sono ottimi strumenti per far crescere la nostra attività – sia online che offline. A differenza dei tradizionali strumenti di marketing, dove la comunicazione era unilaterale, la comunicazione nell’epoca dei social network – che rientrano a tutti gli effetti nella categoria new media – è decisamente cambiata. I nostri fan/follower/spettatori ci parlano, ci criticano, osservano quello che facciamo e fanno circolare la voce.

Probabilmente conoscerete già le quattro P che stanno alla base del marketing tradizionale – Prodotto, Prezzo, Promozione, Persone – ma nel mondo dei social media, si sa, le cose vanno molto velocemente e le P sono diventate addirittura 25. Vediamo quali sono!

Procurate, dei servizi/prodotti di valore ai vostri clienti
Petizione, chiedete innovazione e impegnatevi per rendere i vostri messaggi e le piattaforme migliori
Presentate la vostra offerta in modo semplice e facile da capire
Promozione, dei vostri servizi, prodotti, attività, eventi, scontiLettera-P

Personalizzate, metteteci del vostro: i clienti vogliono “sentire” persone vere dietro uno schermo
Partecipazione, interagite e coinvolgete i vostri fan/follower
non Prendetevi troppo sul serio e divertitevi… non tutto è strategia
Prendete il ritmo, e non esagerate facendo troppi interventi. Mi raccomando non fatelo!
Proteggete, il vostro brand, attività, servizi, colleghi
Pianificate i vostri interventi e poi, soprattutto… agite
Punzecchiate, fate nascere delle discussioni – pacifiche! – e tirate fuori il meglio dai vostri fan
Preferenze, i vostri fan non sono tutti uguali, riconoscete i più attivi, collaborate con loro e “coccolateli”
Prendete posizione, rispondete alle domande, partecipate su forum/chat, date il vostro parere
Perlustrate le diverse  zone d’azione e non giudicate le persone in base al numero dei loro fan
Penetrate ogni aspetto possbile: non siate superficiali
Perfezionatevi, su ogni aspetto possibile, se necessario aggiustate comportamenti e risposte
Prestazioni, date il meglio di voi stessi!
Persistete, non arrendetevi!Le-25-P-Social-Media-Marketing
Pronosticate, pensate sempre alla vostra prossima mossa
siate dei Precursori, non limitatevi alla normalità, provate interazioni diverse e nuove
Pratica, non abbiate paura, la pratica migliorerà il vostro percorso
Proponete, proporre idee, sollecitare gli acquisti (umilmente!), iniziare collaborazioni
Puntualizzare, non abbiate paura di ripetervi e spiegarvi meglio, ma non siate dei pedanti
Perseverate nel vostro scopo, cercando di essere ascoltati, ottenere risposte e interazione
Prestate attenzione, agli influencer, ai trend in atto, alla concorrenza, ai clienti

Inoltre fate attenzione al fatto che ci sono tante altre lettere nell’alfabeto. Come mai, secondo voi, la P è così importante? Vi svelo un segreto… non lo è! Abbiamo solo voluto fare un gioco ed espandere le classiche 4 P del marketing. E voi, conoscete altre P che potrebbero essere utili al social media marketing? Fatecelo sapere!

Ps: siate Positivi!