Festa Nazionale del Gatto: Celebriamo con un po’ di Sano Shopping!

Categorie: Eventi e Occasioni, Shopping Di Valentina Sangiovanni

festa-nazionale-del-gattoPare che ultimamente sono sempre in ritardo! Ieri mi sono persa uno sconto del 20% ed oggi, solo oggi, scopro che pochi giorni fa è stata celebrata la Festa Nazionale del Gatto. Voi lo sapevate? Io no e così, complice la rete, ho cercato maggiori info sulla storia di questa bizzarra festa. Venne istituita nel 1990, il 17  febbraio, 

da Claudia Angeletti, giornalista gattofila – e non gattara come siamo soliti dire!

La giornalista propose un referendum sulla rivista “Tuttogatto” per scegliere la data ufficiale da dedicare a questi animali, tipicamente enigmatici e un po’ bistrattati. La scelta cadde su febbraio, mese dell’acquario, spirito libero e anticonformista per natura proprio come i gatti, mentre il 17 è stato scelto per la credenza che vorrebbe i gatti portatori di disgrazie, spesso associati al mondo delle streghe, ma anche per le sette vite (1 vita per 7), attribuite ai gatti.maglietta-cane-e-gatto

Per celebrare, in netto ritardo, questa festa vorremmo proporvi un po’ di sano e allegro shopping, del quale protagonisti, saranno proprio i gatti!

Nella prima t-shirt che vediamo il gatto è in compagnia del suo più conosciuto nemico/amico: il cane. La stampa sulla Maglietta Cane e Gatto incute tenerezza… ma non sempre i gatti sono così amorevoli!t-shirt-gatti-in-amore

Se la prima t-shirt era più adatti ai maschietti, questa andrà benissimo per le ragazze: Gatti in Amore, sempre dallo shop Sale in Zucca.orecchini-plexiglass-gatto-e-orma

Sempre per le fanciulle, abbiamo trovato questi deliziosi Orecchini Gattino e la sua Orma: uno rappresenta un’elegante gattina, mentre l’altro la forma della sua zampina. Realizzati  in plexiglass intagliati al laser, con gancetto anallergico.Gattone-paraspifferi-pile

E’ ora il turno di un simpatico Gattone Paraspifferi, che proteggerà le vostre finestre da freddo invernale e correnti indesiderate! Arriva dallo shop Il Patchwork di Penny ed è realizzato in morbido e funzionale pile. Disegnato e ricamato interamente a mano.

lo-stregatto-astratto-enrica-merlo

Per concludere, vi lascio con questa coloratissima opera d’arte ispirata al cubismo, alla femminilità e ovviamente ai gatti. A me sembra che Lo Stregatto Astratto, già famoso quello di Alice, stia sorridendo sotto i baffi… non pare anche a voi?