ConCreta: la Ceramica Artistica ha un Volto Nuovo

Categorie: Arte, Soprammobili Di Alessia Fabbri

Siamo a Pietrasanta, storica patria della ceramica artistica (oltre che del marmo). È qui che, dopo gli studi all’Accademia delle Belle Arti, nasce la storia d’amore di Veronica con la ceramica e con il suo progetto ConCreta, che serve a dare sfogo alla sua voglia, ma soprattutto necessità, di creatività. “Quando sono davanti al mio tornio”, dice, “esistiamo solo io e l’argilla tra le mie mani”. La ceramica ha un sapore antico, e a lei piace perché la stimola a cercare sempre chiavi interpretative diverse per darle una nuova collocazione nel tempo

Mi sono raschiata l’anima nel tentativo di buttarla fuori e renderla visibile. Ho chiuso gli occhi, mi sono nascosta, li ho aperti e mi sono cercata. Eccomi lì, anni addietro durante la visita al “Giardino dei Tarocchi” di Niki de Saint-Phalle, la mia faccia piena di stupore, ammirazione. Un attimo dopo mi trovo ad osservare “Autoritratto con il Dottor Farill” di Frida Kahlo e l’emozione scappa dagli occhi. Giro l’angolo e mi vedo, mani sporche e cuore grande, pieno.


E noi… le auguriamo di continuare a vedere sempre quello che c’è dietro l’angolo.