Elisabetta-ABC-oggetti-handmade-gioielli-vestiti-fatti-a-mano

Vi capita mai di voler comprare un oggetto che proprio non riuscite a trovare? O, se lo trovate, non è proprio come lo volevate voi? Perché cercavate qualcosa più…, insomma meno…, con diversi… Ok, basta cercare. Me lo faccio da solo! Ma, come? Forse Elisabetta potrebbe aiutarvi, visto che lei la creatività ce l’ha nel sangue. Da sempre appassionata di arti manuali e progetti creativi, cura un blog – oltre che un negozio su Blomming dove propone oggetti unici, curati nei minimi dettagli e fatti con amore – che propone idee e tutorial di tutti i tipi. Uncinetto, maglia, filatura, ma anche scrapbooking, quilting e pasta di sale. Nel suo blog trovate video dimostrativi e gallerie fotografiche dei suoi lavori, così non avrete più scuse per rimandare quel progetto fatto a mano tanto rinviato. L’abbiamo intervistata per voi, nella speranza di carpirle qualche segreto.

Ciao Elisabetta, ti definisci una creativa nata e sei molto attiva sia come produzione sia con il blog, dove condividi trucchi, tutorial e moltissime altre informazioni. Cos’è l’Handmade per te?
Per me è passione, passione per creare, dare sfogo alla mia fantasia, riuscire a realizzare quello che ho in testa! Le mie creazioni mi rispecchiano, ci metto passione, ricerca, amore! Quando creo seguo il mio istinto, quello che mi suggerisce la mente per creare cose sempre uniche e originali. In effetti i miei sono pezzi unici perchè anche se replico la creazione, i materiali che uso sono differenti. Dedico molto tempo alla ricerca dei materiali, allo studio dell’idea e alla realizzazione. Tutto questo è il mio “fatto a mano”!

Parlaci della tua esperienza su Internet. Il tuo blog è molto visitato! Come sei riuscita a conquistare questa notorietà? Avevi già competenze tecnologiche oppure la passione per i tuoi hobby e il desiderio di condividerli ti hanno spinto a imparare?
Amo creare con le mani così come amo stare al pc. Con un papà programmatore sono cresciuta a latte e computer. Quando ho aperto il sito nel 2004 non avevo grandi competenze in campo internet ma questo non mi ha fermata. Mi sono procurata il programma e ho imparato le basi di HTML. Non avevo idea che dopo pochi anni avrei trasformato tutto questo nel mio lavoro.

Lavorando nel mondo Internet ho acquisito sempre maggiori competenze che ho potuto sfruttare per il mio sito, come per esempio l’apertura del forum dove ci ritroviamo per chiacchierare, confrontarci e organizzare sfide! Ho lavorato sulla grafica cambiando anno dopo anno la veste del sito e ho lavorato molto sul posizionamento raggiungendo traguardi che mai mi sarei aspettata. Pubblicare un’idea, un progetto, una foto e leggere i commenti dei miei lettori mi riempie di entusiasmo e mi dà la carica per andare avanti.

ABC-hobby-handmade

Tornando alle tue attività, che sono tantissime, dicci qual è quella che ti piace fare di più, quello che ti riesce meglio, quello che ti rilassa di più e quello che hai imparato con più fatica. Vogliamo la storia vera ;)
E’ vero, sono tantissime le mie passioni. Il fatto è che sono molto curiosa e questo mi spinge a cercare sempre qualcosa di nuovo. La mia vera passione è la lana, mi sono innamorata della sua consistenza, del suo profumo, della sua versatilità! Adoro lavorare a maglia e all’uncinetto e mi diverto a creare capi di abbigliamento per i miei bimbi (e anche per me!!) Da poco ho scoperto la filatura… meravigliosa nella sua semplicità! Basta dare torsione alla lana per creare un filato. Ovviamente non è così semplice e infatti posso dire che questa è stata, ed è, la sfida più grande.

Proponi una valanga di idee sempre nuove e ogni volta diverse fra loro. Prendi spunto da altri blog, siti e riviste (magari internazionali) o è tutta “lana del tuo gomitolo”?
Non amo copiare. O meglio, se seguo un tutorial o uno schema o prendo spunto indico sempre la fonte. I progetti presenti sul sito sono tutti fili del mio gomitolo :)
A volte nascono dalla necessità di creare qualcosa, come l’espositore di cartone da usare nelle fiere. Altre volte invece creo per i miei bimbi ed ecco che nasce un nuovo progetto. In effetti ho la testa sempre in fermento, vado in giro con il taccuino degli appunti creativi sempre in borsa così posso prendere nota. Non sempre poi seguo l’idea originale, molte volte in corso d’opera faccio cambiamenti o stravolgo tutto.

Nelle tue attività coinvolgi molto anche i bambini aiutandoli a sviluppare le loro capacità creative. Qual è la risposta che ricevi? Mi spiego meglio: nell’era di Internet e videogiochi è facile convincerli a prendere in mano colla, forbici e cartoncini colorati?
Direi che è facilissimo coinvolgerli nelle attività creative, anzi credo che non aspettino altro! Quale bambino non si diverte con carta, colla e colori??

Nel corso delle ultime fiere ho organizzato dei laboratori per creare con i bambini… ah.. che soddisfazione! Rimango sempre stupita dalla fantasia dei bambini, grazie a questa riescono a creare cose meravigliose, che io stessa non avrei saputo immaginare. Basta dargli pochi strumenti, loro fanno tutto il resto!!

Per scaldarvi durante la stagione fredda non si può certo rinunciare alla lana!